Orario Estivo: 10.30 – 19.00 | Ultimo ingresso: 17.30

Orario Estivo: 10.30 – 19.00 | Ultimo ingresso: 17.30

MUSEO DI PANGEA.
Le civiltà immaginarie di Marco Barina

11 marzo 2018 - 24 giugno 2018

A cura della Fondazione Franco Maria Ricci

Nel 2018 la mostra primaverile del Labirinto della Masone è intitolata a Pangea, il super-continente che 180 milioni di anni fa si spezzò, generando i continenti Laurasia e Gondwana, progenitori diretti di Africa, Asia, Europa, Oceania, Antartide.

Idoli, pali totemici, feticci, maschere, urne cinerarie: il Museo di Pangea accoglie i manufatti di popolazioni immaginarie. Tutte queste “antichità” esposte – una settantina di pezzi – sono state realizzate negli ultimi dieci anni da Marco Barina, artista contemporaneo romano che, battendo il mercato delle pulci di Porta Portese e negozi dei rigattieri, cerca tra la cianfrusaglia i frantumi di un Pantheon smembrato, con lo scopo di ricomporlo e di restituirgli potenza ed efficacia.