PROSSIMI EVENTI
PROSSIMI EVENTIIl Labirinto è un luogo fantastico per eventi (musica, teatro, arte…). I cortili e le sale sono ideali per convegni, presentazioni, mostre, concerti, ma sono perfetti anche per meeting aziendali, convegni, feste e cerimonie.

NOTTURNO
Cena e passeggiata al chiaro di Luna nel labirinto più grande del mondo


Proseguono per tutto il mese di agosto gli appuntamenti intriganti e golosi firmati dal Ristorante ‘al Bambù’ al Labirinto della Masone: per tre venerdì (6, 13 e 20 agosto) a cena, menù diversi accompagneranno gli ospiti alla scoperta della ricchezza del territorio italiano con sapori sempre nuovi.

Oltre alla rara possibilità di visitare il parco dopo il tramonto, con la tranquillità di trovare la via d’uscita, in occasione delle  serate lo Chef stellato Massimo Spigaroli proporrà una scelta di specialità ispirate al volume di recente pubblicazione

“Le ricette dei Grandi Giardini Italiani”, un vero e proprio viaggio nella nostra tradizione culinaria e tra gli splendidi luoghi che le fanno da cornice – tra i quali spicca, naturalmente, il Labirinto della Masone.

Gli ospiti potranno infatti decidere di gustare le specialità nella Corte del Ristorante o tra i corridoi del Labirinto, che rimarrà aperto per l’occasione.

Accompagnati dal chiarore lunare e da una scenografica illuminazione, sarà possibile addentrarsi tra i meandri del giardino e perdersi tra il fruscio dei bambù in tutta sicurezza.

Giorni e orario: 6, 13 e 20 agosto 2021, a partire dalle h. 20.00

I MENU DELLE SERATE



6 agosto, dalle ore 20

Giardino botanico Andrè Heller
– Risotto alle erbe d’orto e capperi

Giardini di Villa Pergola
– Lumache alla ligure

Castello Ruspoli di Vignanello
– Bertolacce col pecorino

– Dolce a sorpresa

 

13 agosto, dalle ore 20

Villa Marigola
– Trenette al pesto

Vittoriale degli Italiani
– Risotto alla milanese

Parco di Pinocchio
– Bistecca alla fiorentina

– Dolce a sorpresa

20 agosto, dalle ore 20

Villa Grek
– Ravioli secondo la tradizione del ponente ligure

Giardini La Mortella di Ischia
– Pollo nel melone à la Lady Walton

Giardino di Pojega Villa Rizzardi                               
– Manzo stufato al Barolo con cipolline borettane

– Dolce a sorpresa

PREZZI E PRENOTAZIONI



Prezzo
: 13 € a piatto, 5 € dolce, bevande escluse.

Prenotazioni e info da effettuarsi al Ristorante Al Bambù:
Tel. +39 0521 1855372
info@ristorazionelabirinto.it

rassegna musicale estiva del labirinto della masone

STORIE PRODIGIOSE
Musica e sperimentazione al Labirinto della Masone
Dal 2 al 30 agosto

 Tornano i concerti estivi con quattro appuntamenti che spaziano tra i generi musicali


Nei lunedì di agosto il Labirinto della Masone propone una rassegna estiva composta da quattro concerti, con artisti italiani e stranieri diversi tra loro, ma accomunati dall’attitudine a valicare i confini tra generi musicali e a creare progetti musicali inediti e sperimentali.

Ad aprire la rassegna, lunedì 2 agosto, sarà Valeria Sturba, polistrumentista, cantante e compositrice, con orizzonti musicali che spaziano alla canzone d’autore al rock al jazz, dal tango all’improvvisazione libera, sempre innervati da tensioni minimaliste. Nel suo set al Labirinto, la polistrumentista pizzicherà corde, spingerà pulsanti e girerà manopole, aggiungerà e moltiplicherà suoni, creando piccoli mondi paralleli, in cui voci soavi si confondono con i theremin, canzoni dolci malinconiche sprofondano in abissi di noise.

Lunedì 9 agosto sarà invece la volta di Tersø, progetto musicale nato dall’incontro di Marta Moretti con il producer Alessandro Renzetti, caratterizzata dall’unione di sonorità elettroniche, testi in italiano e sample vocali. Nel concerto proporranno un compendio di quotidianità indie e monoliti elettronici, con brani che raccontano storie non necessariamente grandiose, ma quotidiane, vere, in cui la semplicità è eletta a filo portante dell’opera.

La rassegna proseguirà il 23 agosto, con il live di Scott&Lila, proposto in collaborazione con Squinterno Festival. I due musicisti porteranno in scena la loro esperienza da buskers, che ne ha caratterizzato gli esordi, e proporrà una

fusione di indie, blues, jazz e folk con un tocco di freschezza e modernità, eseguendo i loro brani originali con armonie vocali sinergiche, accompagnati da chitarra e ukulele.

Il calendario della rassegna si chiuderà, lunedì 30 agosto, dal concerto dell’ensemble Esecutori di metallo su carta, progetto musicale di Enrico Gabrielli, Sebastiano de Gennaro, Damiano Afrifa, Luisa Santacesarea, che ripropone per intero il curioso progetto del 1976 di Mort Garson, Mother Earth’s Plantasia, un lavoro sonoro specifico per “la crescita delle piante”, un trionfo di sintetizzatori al confine tra exotica, easy listening, lounge, space-pop, library music ed elettronica di ricerca.

La rassegna è organizzata in collaborazione con l’associazione Ufficio Incredibile, il biglietto per ciascun incontro ha il costo di 10 euro e consente anche l’accesso al labirinto di bambù.

I posti sono limitati perciò è vivamente consigliato l’acquisto del biglietto prima di ciascun evento tramite biglietteria online o presso la biglietteria del Labirinto della Masone negli orari di apertura.

Le vendite online verranno chiuse ogni lunedì alle 19.00. Sarà possibile acquistare i biglietti direttamente alla cassa del Labirinto il giorno dell’evento, a partire dalle 20.00.
Tutti gli eventi si terranno anche in caso di pioggia.

CALENDARIO


2 agosto, ore 21.45:
Valeria Sturba – Live solo

9 agosto, ore 21.45:
Tersø – Live

23 agosto, ore 21.45:
Scott&Lila – Live

30 agosto, ore 21.45:
Esecutori di metallo su carta Mother Earth’s Plantasia


INFORMAZIONI E BIGLIETTI:


Labirinto della Masone
Strada Masone 121, Fontanellato, Parma
Tel. 0521827081
Mail: eventi@francomariaricci.com

BAMBOO RUSH DESIGN 2021

Iscrizioni entro il 20 luglio 2021
Consegna progetti entro il 31 agosto 2021


Quarta edizione del Concorso Internazionale per la progettazione e realizzazione di un oggetto innovativo di design con il bambù

Il Labirinto della Masone, con il patrocinio di ADI (Associazione per il Disegno Industriale) e AIB (Associazione Italiana Bambù), ha indetto la quarta edizione del concorso internazionale di design, che prevede la progettazione e la realizzazione di un oggetto in bambù.

Con questo concorso il Labirinto della Masone, che ha nel bambù uno dei principali motivi di originalità (il Labirinto, il più grande al mondo, è interamente costituito da una ventina di specie diverse di bambù) punta l’attenzione sulle caratteristiche intrinseche di questa straordinaria pianta, elegante e dalle mille virtù.

Il concorso mira a mettere in evidenza il valore del bambù nel raggiungimento degli obiettivi politici internazionali, tra cui gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) e gli impegni previsti dall’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici promuovendo l’uso del bambù per la progettazione di oggetti ad uso quotidiano.

Il concorso vuole essere quindi uno stimolo all’utilizzo del bambù, privilegiando un prodotto di design ad uso domestico o destinato a spazi pubblici, o ancora strutture come coperture o gallerie.

Il progetto deve valorizzare le proprietà tecniche ed estetiche e le potenzialità espressive del bambù, che potrà essere integrato con altri materiali. Particolare attenzione sarà posta ad eventuali innovazioni tecnologiche, anche relative al possibile ciclo produttivo dell’oggetto e della strategia per minimizzare l’impatto sull’ambiente.

 

È un concorso internazionale, che mediante la divisione in due categorie, junior e senior, dà la possibilità di partecipare sia a studenti singoli o in gruppo, regolarmente iscritti a scuole superiori di grafica, arredamento, design, facoltà di architettura o design, dottorati, master e corsi equipollenti, sia a designers, architetti, singoli o in gruppo, nonché lavoratori dipendenti diplomati o laureati operanti nel settore del design e della progettazione, artisti, creativi.

PER PARTECIPARE

Chi desidera partecipare ha tempo per iscriversi fino al 20 luglio 2021.

I vincitori del Premio saranno annunciati sul sito web, entro il mese di settembre 2021.
La consegna del premio (assegno) avrà luogo presso il Labirinto della Masone durante la sesta edizione della manifestazione “Under the Bamboo Tree” che si terrà nei giorni 16 e 17 ottobre 2021.

Contatti per informazioni e iscrizioni
bamboorush@francomariaricci.com
+39 0521 827081

CRITERI

L’oggetto da progettare deve esaltare le caratteristiche intrinseche del bambù. Oggetti per uso domestico, per uffici, edifici commerciali, scuole, ospedali ed altri spazi di pubblico utilizzo come:
• Arredi e complementi d’arredo
• Oggetti per la cucina e la tavola
• Rivestimenti per pareti, pavimenti, interpareti, porte
• Elementi funzionali come radiatori, lampade, sistemi di illuminazione, interruttori
• Elementi tecnici come maniglie, corrimano, rubinetti, targhe
• Strutture come coperture, gallerie

È possibile prevedere l’abbinamento di più materiali per l’esecuzione dell’oggetto anche se le parti in bambù devono avere un ruolo prioritario nella sua realizzazione. Il progetto deve valorizzare le proprietà tecniche ed estetiche e le potenzialità espressive del bambù e deve poter essere prodotto in serie. Nel criterio di valutazione si terrà conto di eventuali innovazioni tecnologiche, anche relative al possibile ciclo produttivo dell’oggetto e della strategia per minimizzare l’impatto sull’ambiente. Il progetto non dovrà avere un sapore etnico.

CONDIZIONI PER LA PARTECIPAZIONE

Il concorso è suddiviso in due sezioni:
– Junior destinato a studenti regolarmente iscritti a scuole superiori di grafica, arredamento, design, facoltà di architettura o design, dottorati, master e corsi equipollenti.
– Senior destinato a designers, architetti, singoli o in gruppo, nonché lavoratori dipendenti diplomati o laureati operanti nel settore del design e della progettazione, artisti, creativi.
Per entrambe le categorie è possibile partecipare sia singolarmente che in gruppi.

Per partecipare al concorso è previsto il pagamento di una quota di partecipazione:
30 euro per gli iscritti alla categoria junior.
60 euro per gli iscritti alla categoria senior.
La quota di partecipazione è intesa per ogni singolo progetto ed è da versare entro il 20 luglio 2021 sul conto della Fondazione Franco Maria Ricci.

Il partecipante dovrà inoltre inviare all’indirizzo e-mail bamboorush@francomariaricci.com:

• Ricevuta del bonifico
• Carta d’identità o documento

di riconoscimento valido
• CV
• Modulo di iscrizione al concorso e trattamento dati personali (allegato1) compilato e firmato in tutte le sue parti.
• Documento che attesti la regolare iscrizione presso l’istituto scolastico (solo per la categoria junior)

Qualora il progetto sia stato sviluppato da un gruppo, il capogruppo si prenderà carico di inviare attraverso un’unica e-mail i moduli di partecipazione e gli altri documenti necessari all’iscrizione di tutti i partecipanti.

INVIO PROGETTI


Tutti i partecipanti regolarmente iscritti riceveranno via e-mail le istruzioni per inviare in via telematica la documentazione, che dovranno essere consegnati tassativamente entro il 31 agosto 2021.
Il materiale da consegnare è il seguente:
Una tavola in formato A1 verticale che rappresenti la sintesi del progetto, ad alta risoluzione e in formato PDF o JPG.
Una relazione di progetto in formato PDF nella quale siano specificate le motivazioni tecniche dell’utilizzo del materiale bambù ed eventuali approfondimenti progettuali di supporto alla tavola di sintesi.

PROTOTIPO


È gradito, ma non obbligatorio, l’invio di un prototipo del progetto. Nel caso in cui il partecipante voglia inviare il prototipo da mostrare alla giuria, esso potrà essere spedito all’indirizzo postale del Labirinto della Masone, previa precedente comunicazione via e-mail.

L’indirizzo postale è il seguente:
Concorso BambooRush Design – PROTOTIPO
Fondazione Franco Maria Ricci c/o Labirinto della Masone
Strada Masone 121
43012 Fontanellato, Parma
Il prototipo dovrà arrivare a destinazione tassativamente entro il 31 agosto 2021.

GIURIA


La giuria sarà composta da autorevoli personalità che operano nell’ambito dell’arte, del design e della botanica. I nomi dei componenti della giuria saranno pubblicati su questo sito entro il mese di settembre 2021.

La valutazione sarà a discrezione della giuria, che valuterà i progetti in forma anonima in base a criteri che terranno conto di:
• coerenza rispetto al tema ed impressione generale;
• efficacia comunicativa ed originalità;
• innovazione tecnologica;
• utilizzo di strategie per minimizzare l’impatto ambientale.

PREMIO


II vincitori del Premio saranno contattati via e-mail dall’organizzazione ed annunciati sul sito web, entro il mese di ottobre 2021.

I premi sono:
• Sezione junior: euro 1.000 (al lordo degli adempimenti di legge)
• Sezione senior: euro 2.500 (al lordo degli adempimenti di legge)
La consegna del premio (assegno) avrà luogo presso il Labirinto della Masone durante la sesta edizione della manifestazione “Under the Bamboo Tree” che si terrà nei giorni 16 e 17 ottobre 2021.

MOSTRA


Le opere selezionate verranno esposte in una mostra temporanea dedicata al Premio, che si terrà presso il Labirinto della Masone e verrà inaugurata in occasione della manifestazione culturale “Under the Bamboo Tree”.

CONSENSO


Gli autori dei progetti sono gli unici responsabili di eventuali violazioni di diritti di proprietà intellettuale altrui. Nel caso di evidenti violazioni si procederà alla immediata esclusione del progetto dal concorso. Ogni partecipante al concorso concede in maniera gratuita all’Associazione Premio i diritti di riproduzione

delle opere e dei concepts concorrenti, al solo fine dell’eventuale pubblicazione sul sito web del Premio e delle altre forme di comunicazione, promozione e attività dell’Associazione stessa.

Coloro che non desiderano comparire con le loro opere sul sito web del Premio dovranno dichiararlo al momento dell’iscrizione.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
bamboorush@francomariaricci.com
+39 0521 827081

CONTATTI
Angela Zaffignani
bamboorush@francomariaricci.com
+39 0521 827081

DOWNLOAD


Regolamento completo del concorso

Modulo di partecipazione e Informativa