Codex Seraphinianus

Collana “I segni dell’uomo”

Alla magistrale penna del moderno amanuense Luigi Serafini si deve la stesura di un Codex intrigante e anomalo la cui prima edizione è stata realizzata nel 1981 dall’editore Franco Maria Ricci. Illustrato con una lunga serie di metamorfosi grafiche si presenta come un’enciclopedia scritta in una grafia indecifrabile.