I PROSSIMI EVENTI
I PROSSIMI EVENTIIl Labirinto della Masone è uno splendido luogo di eventi (musicali, artistici…) rivolti agli appassionati, ai curiosi, con la precisa intenzione di stupire. Le sue corti e i suoi saloni ospitano conferenze, presentazioni di libri, mostre, concerti, ma è anche aperto a convention aziendali, riunioni, feste e altri eventi privati.

KADEBOSTANY
live @Labirinto della Masone

22 Luglio 2018


Tornano i concerti al Labirinto della Masone: dopo il successo degli anni passati, con i live di AIR, duo electro-pop francese al rientro sulle scene dopo sei anni di inattività, della band statunitense Sunn O))), degli sperimentatori norvegesi Ulver, è il momento del quartetto svizzero Kadebostany, che salirà sul palco al Labirinto della Masone il 22 luglio.

Attivi da dieci anni i Kadebostany sono una band indie, folk e pop svizzera, guidata da Guillaume Jèrèmie.

Dopo aver lavorato con diverse vocalist, con l’arrivo di Kristina nel 2016 la formazione ha spiccato il volo, tanto che nell’estate 2017 con il brano “Mind if I stay” hanno scalato tutte le classifiche in diversi Paesi europei tra cui Italia, Germania, Svizzera, Turchia, Grecia, Russia, Belgio, Olanda e Francia.
Sempre nel 2017, hanno ricevuto al Wind Summer Festival il premio come band europea rivelazione dell’anno.
Save Me”, nuovo singolo della band è uscito il 14 Febbraio 2018, seguito dal nuovo album, “Monumental”, il 14 Marzo 2018 sulle piattaforme digitali e il 15 Giugno 2018 in tutti gli store.

Nella suggestiva cornice del Labirinto della Masone, prima data italiana del tour che ha preso inizio il 19 marzo 2018 e toccherà diversi paesi in tutto il mondo, i Kadebostany presenteranno quindi il loro nuovo album.


Il Labirinto della Masone, parco culturale progettato da Franco Maria Ricci nella sua tenuta di campagna a Fontanellato vuole

essere un punto d’incontro cosmopolita, e insieme alle sue diverse vocazioni (parco di bambù, museo, biblioteca, sede della collezione d’arte e della casa editrice di Franco Maria Ricci) si conferma quella di luogo di eventi unici e originali, di livello internazionale, destinati ad appassionati di musica e arte, pensati con il preciso intento di sorprendere e caratterizzati da un’atmosfera fortemente evocativa.

INFORMAZIONI PRATICHE


PREZZO: 24,00 €+ diritti di prevendita (27€)
BIGLIETTERIA ONLINE: http://shop.francomariaricci.com/biglietto-kadebostany.html
Biglietti disponibili anche su Vivaticket e su TicketOne

Ritiro biglietto e apertura cancelli ore 19:00
Possibilità per i possessori del biglietto di visitare il Labirinto più grande del mondo dalle ore 19:00 alle ore 21:30.

Apertura zona concerto ore 21:00
Inizio concerto ore 22:00

Per celebrare i 70 anni dall’acquisto della Rocca Sanvitale da parte del Comune di Fontanellato, Franco Maria Ricci è lieto di offrire ai propri concittadini l’ingresso al concerto nel suo labirinto.
Per ritirare due biglietti gratuiti è sufficiente per i residenti di Fontanellato presentarsi alla biglietteria del Museo Rocca Sanvitale con la propria carta d’identità.

BAMBOO JAM

Torna la musica estiva al Labirinto.
Cinque appuntamenti musicali, dal 2 al 30 Agosto.


Giovedì 2 agosto, ore 21.30
Iosonouncane e Paolo Angeli

Venerdì 10 agosto, ore 21.30
Stelle per tutti con L’Orchestrina di Molto Agevole

Giovedì 16 agosto, ore 21.30
Bob Corn

Giovedì 23 agosto, ore 21.30
Tobjah (C+C=Maxigross)

Giovedì 30 agosto, ore 21.30
Andrea Laszlo De Simone

INFORMAZIONI E CONTATTI

Il costo è di 8 € e include l’accesso al concerto e la possibilità di passeggiare nel labirinto di bambù.

Sarà possibile entrare a partire dalle 19, mentre i concerti avranno inizio alle 21.30.
Ad accompagnare la rassegna i cocktail e le golosità firmati Spigaroli e la birra artigianale della Botola del Teatro, una novità di questa edizione.

La rassegna è organizzata in collaborazione con:
L’Ufficio Incredibile
lufficioincredibile@gmail.com

Per informazioni:
eventi@francomariaricci.com
Tel: 0521827081

PROGRAMMA


Ad aprire la rassegna giovedì 2 agosto sarà il duo Iosonouncane e Paolo Angeli.

Il cantautore musicista e produttore discografico originario di Buggerru e il chitarrista di Palau si sono conosciuti quattro anni fa grazie alla collaborazione in un brano del disco dal titolo DIE, capolavoro accolto dalla critica come uno dei dischi italiani più importanti degli ultimi anni.
Musica ancestrale ed evocativa, potenza dei suoni di una terra, la Sardegna, che esporta con Iosonouncane e Paolo Angeli

due tra le figure contemporanee più importanti a livello nazionale e oltre. Angeli costruisce e suona la chitarra sarda preparata: strumento orchestra a 18 corde, ibrido tra chitarra baritono, violoncello e batteria, mentre Iosonouncane inventa e ritrova suoni e parole profonde.

Dall’incontro tra due artisti e tra avanguardia e tradizione popolare (compresi campionamenti di voci di Mamutones), nasce una musica inclassificabile che trasporta in un mondo di sale, vento e radici.

I concerti di Bamboo Jam proseguiranno poi giovedì 16 agosto con Bob Corn, padre spirituale di una buona parte della musica indipendente che suona un folk dalle melodie pacate ed intimiste, e giovedì 23 agosto con Tobjah (C+C=Maxigross) che presenta il nuovo disco Casa, finalmente uscito per Trovarobato prodotto da Miles Cooper Seaton e Halfalib.

La chiusura è affidata a Andrea Laszlo De Simone, giovedì 30 agosto, in tour con il suo nuovo lavoro Uomo donna, uscito per la stessa etichetta per la quale incidono I Cani e Cosmo, con i suoi brani articolati e vitali.

Completa la rassegna lo speciale evento di venerdì 10 agosto, Stelle per tutti: nel tradizionale appuntamento della sera di San Lorenzo sarà possibile gustare le creazioni gastronomiche di diversi chef stellati tra le note de L’Orchestrina di Molto Agevole, un progetto di recupero filologico delle più importanti musiche di liscio d’autore nato da un’idea di Enrico Gabrielli (Afterhours e P.J Harvej tra le sue collaborazioni più importanti) con l’aiuto e il supporto della famiglia Casadei.

BAMBOO RUSH

Concorso internazionale per la progettazione e realizzazione di un oggetto di design con il bambù

Con questo concorso ci si propone di puntare i riflettori sulle caratteristiche del bambù, pianta dalle mille virtù, privilegiando un prodotto di design.

L’oggetto da progettare deve essere destinato a uno dei seguenti ambiti: uso domestico, per uffici, edifici commerciali, scuole, ospedali ed altri spazi di pubblico utilizzo.

È possibile prevedere l’abbinamento e/o integrazione di più materiali per l’esecuzione dell’oggetto anche se le parti in bambù devono avere un ruolo importante e prioritario nella sua costruzione complessiva. Il progetto deve valorizzare le proprietà tecniche ed estetiche e le potenzialità espressive del bambù e deve poter essere prodotto in serie.

Nel criterio di valutazione si terrà conto di eventuali innovazioni tecnologiche, anche relative al possibile ciclo produttivo dell’oggetto. Il progetto non dovrà avere un sapore etnico.

SEZIONI A CONCORSO:

Junior: destinato a studenti singoli o in gruppo, regolarmente iscritti a scuole superiori di grafica, arredamento, design, facoltà di architettura o design, dottorati, master e corsi equipollenti, coordinati da uno o più docenti del corso con delega scritta di partecipazione.

Senior: destinato a designers, architetti, singoli o in gruppo, nonché lavoratori dipendenti diplomati o laureati operanti nel settore del design e della progettazione, artisti, creativi

MODALITÀ PER LA PARTECIPAZIONE

Quota di partecipazione:

– 20 euro per gli iscritti alla categoria junior
– 50 euro per gli iscritti alla categoria senior

Da versare entro il 31 marzo 2018 sul conto della Fondazione Franco Maria Ricci. Il progetto dovrà essere inviato entro e non oltre il 31 luglio 2018 all’indirizzo postale del Labirinto della Masone.

La busta deve contenere due plichi di cui uno, anonimo, contenga gli elaborati grafici (tavole tecniche e rappresentazione tridimensionale con ambientazione) e una relazione del progetto (in formato word o pdf, di massimo 2000 battute) nella quale siano specificate le motivazioni tecniche per l’utilizzo del bambù.

Nell’altro plico saranno contenuti un documento d’identità, il CV e il consenso per il trattamento dei dati personali.

MODULO DI PARTECIPAZIONE
per la sezione Junior: ogni Istituzione curerà la trasmissione del modulo per ogni studente. Qualora il progetto sia stato sviluppato da più studenti, dovrà essere compilato un modulo per ogni studente. I moduli dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 luglio 2018.
per la sezione Senior: ogni partecipante dovrà inviare il modulo compilato allegando documenti di identità e CV per e-mail a: bamboorush@francomariaricci.com

DOCUMENTAZIONE
Tutti i partecipanti (compresi tutti i componenti di eventuali gruppi) dovranno allegare
– documento di identità valido
– l’autorizzazione al trattamento dei dati personali firmato per consenso (Allegato 1)
– indirizzo e-mail per l’avviso di ricevuta e altre eventuali comunicazioni

Ogni studente dovrà inserire un certificato attestante l’effettiva iscrizione al corso di studi, rilasciato dall’istituto scolastico o dalla facoltà di appartenenza, e una dichiarazione scritta da parte dell’istituto, nella persona del docente o del dirigente scolastico, che si assume la funzione di coordinatore del progetto.

COMPOSIZIONE DELLA GIURIA
La giuria internazionale sarà composta da autorevoli personalità che operano nell’ambito del Design e della Comunicazione:
Franco Maria Ricci – editore e designer
Michela Bucciarelli – designer
Daniela Ducato – bioimprenditrice
Giuseppe Furlanis – direttore ISIA Firenze
Giulio Iacchetti – industrial designer
Emanuele Montibeller – direttore artistico Arte Sella
Patrizia Pozzi – landscape designer

LA VALUTAZIONE sarà a discrezione della giuria, in base a criteri che terranno

conto di aspetti come: coerenza rispetto al tema, efficacia comunicativa, originalità, impressione generale. Gli elaborati dovranno essere privi di firme, logos, o altri elementi che riconducano al suo autore.

PREMI:
I vincitori del Premio saranno annunciati sul sito web, entro il 12 ottobre 2018.
I premi sono:
– Sezione senior, € 3500 (al lordo degli adempimenti di legge)
– Sezione junior, € 2000 (al lordo degli adempimenti di legge)
La premiazione avrà luogo presso il Labirinto della Masone durante la terza edizione della manifestazione “Under the Bamboo Tree” che si terranno nel mese di ottobre 2018.

Le opere verranno esposte in una mostra dedicata al Premio, che si terrà presso il Labirinto, data e luogo da stabilire, che sarà annunciato sul sito web.

DOWNLOAD:

Regolamento

Modulo di partecipazione

CONTATTI:

bamboorush@francomariaricci.com


INDIRIZZO A CUI FAR PERVENIRE LE BUSTE

Concorso BambooRush
Fondazione Franco Maria Ricci c/o Labirinto della Masone
strada Masone 121
43012 Fontanellato, Parma