under the bamboo tree 2021 labirinto della masone

UNDER THE BAMBOO TREE
Al Labirinto della Masone
16 e 17 ottobre 2021



Sabato 16 e domenica 17 ottobre
giunge alla sesta edizione Under the Bamboo Tree, la manifestazione organizzata dal Labirinto della Masone interamente dedicata al bambù, una pianta flessibile e virtuosa che costituisce, con le sue quindici specie differenti, la struttura portante del Labirinto, e sta diventando sempre più centrale nell’ambito della sostenibilità e della lotta alla crisi climatica.

Anche quest’anno la manifestazione si propone di esplorare e far conoscere i numerosi e differenti impieghi del bambù, dal design all’alimentazione.

Ad aprire l’evento sarà, sabato 16 ottobre, l’apertura della mostra Labirinto – Dal carcere al piacere dell’Associazione Liberi Incisori, a cura di Marzio dall’Acqua e Marco Fiori. Saranno esposte le 47 incisioni realizzate dai soci ALI, stampate su carta di bambù del Labirinto realizzata dall’artista Stefano Devoti.

Nel pomeriggio di sabato gli chef Andrea Nizzi, Enrico Brancato e Rocco Stabellini, proporranno lo showcooking Bambù MED, un’esperienza enogastronomica innovativa che coniuga l’originalità del bambù con la tradizione culinaria del territorio parmense, con la collaborazione della nutrizionista Fabiana Carella.

Domenica 17 ottobre sarà invece l’occasione per conoscere da vicino la tecnica di fabbricazione della carta di bambù, con il workshop proposto da Stefano Devoti in cui verranno impiegati proprio i bambù del Labirinto.

A chiudere la manifestazione sarà, nel pomeriggio di domenica, la premiazione del concorso internazionale BambooRush per la progettazione e realizzazione di un oggetto innovativo di design con il bambù, giunto alla quarta edizione e divenuto ormai un punto di riferimento nello stimolo all’impiego di un materiale ancora poco utilizzato ma che offre numerosi spunti creativi.

Un finesettimana ricco di opportunità per scoprire una pianta straordinaria, in un luogo unico al mondo, alla presenza di un pubblico vivace e curioso.

INFORMAZIONI


La manifestazione è organizzata con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Comune di Fontanellato, Comune di Parma, ALI (Associazione Liberi Incisori), GGI (Grandi Giardini Italiani), ADI (Associazione Design Industriale), AIB (Associazione Italiana Bambù), ASCOM, FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercenti), Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Parma.

Si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Per accedere al Labirinto della Masone e alle attività è necessario il green pass.

Per ogni iniziativa del programma, esclusa la mostra, i posti sono limitati ed è obbligatoria la prenotazione, da effettuare via mail all’indirizzo prenotazioni@francomariaricci.com.

Tutte le attività sono incluse nel costo del biglietto giornaliero del Labirinto.

Coordinamento e organizzazione
Angela Zaffignani

striscia loghi grande