Danzatrice

Mario Dante Zoi
(notizie dal 1910 al 1923)
Marmo e alabastro, base in marmo nero venato.

La splendida ballerina si presenta in una posa di danza elegante, con le braccia sollevate con un sorriso enigmatico. Indossa una fascia con fiori sul capo e sul corpo solo un velo che lascia trasparire le gambe.

Mario Dante Zoi è stato un importante scultore fiorentino, che operò dalla metà dell’Ottocento all’inizio

del Novecento, con una serie di eleganti sculture che univano il decorativismo di moda nell’Art Decò con la purezza delle linee del Liberty.