BAMBOO JAM

Torna la musica estiva al Labirinto.
Cinque appuntamenti musicali, dal 2 al 30 Agosto.

Giovedì 2 agosto, ore 21.30
Iosonouncane e Paolo Angeli

Venerdì 10 agosto, ore 21.30
Stelle per tutti con L’Orchestrina di Molto Agevole

Giovedì 16 agosto, ore 21.30
Bob Corn

Giovedì 23 agosto, ore 21.30
Tobjah (C+C=Maxigross)

Giovedì 30 agosto, ore 21.30
Andrea Laszlo De Simone

INFORMAZIONI E CONTATTI

Il costo è di 8 € e include l’accesso al concerto e la possibilità di passeggiare nel labirinto di bambù.

Sarà possibile entrare a partire dalle 19, mentre i concerti avranno inizio alle 21.30.
Ad accompagnare la rassegna i cocktail e le golosità firmati Spigaroli e la birra artigianale della Botola del Teatro, una novità di questa edizione.

La rassegna è organizzata in collaborazione con:
L’Ufficio Incredibile
lufficioincredibile@gmail.com

Per informazioni:
eventi@francomariaricci.com
Tel: 0521827081

PROGRAMMA


Ad aprire la rassegna giovedì 2 agosto sarà il duo Iosonouncane e Paolo Angeli.

Il cantautore musicista e produttore discografico originario di Buggerru e il chitarrista di Palau si sono conosciuti quattro anni fa grazie alla collaborazione in un brano del disco dal titolo DIE, capolavoro accolto dalla critica come uno dei dischi italiani più importanti degli ultimi anni.
Musica ancestrale ed evocativa, potenza dei suoni di una terra, la Sardegna, che esporta con Iosonouncane e Paolo Angeli

due tra le figure contemporanee più importanti a livello nazionale e oltre. Angeli costruisce e suona la chitarra sarda preparata: strumento orchestra a 18 corde, ibrido tra chitarra baritono, violoncello e batteria, mentre Iosonouncane inventa e ritrova suoni e parole profonde.

Dall’incontro tra due artisti e tra avanguardia e tradizione popolare (compresi campionamenti di voci di Mamutones), nasce una musica inclassificabile che trasporta in un mondo di sale, vento e radici.

I concerti di Bamboo Jam proseguiranno poi giovedì 16 agosto con Bob Corn, padre spirituale di una buona parte della musica indipendente che suona un folk dalle melodie pacate ed intimiste, e giovedì 23 agosto con Tobjah (C+C=Maxigross) che presenta il nuovo disco Casa, finalmente uscito per Trovarobato prodotto da Miles Cooper Seaton e Halfalib.

La chiusura è affidata a Andrea Laszlo De Simone, giovedì 30 agosto, in tour con il suo nuovo lavoro Uomo donna, uscito per la stessa etichetta per la quale incidono I Cani e Cosmo, con i suoi brani articolati e vitali.

Completa la rassegna lo speciale evento di venerdì 10 agosto, Stelle per tutti: nel tradizionale appuntamento della sera di San Lorenzo sarà possibile gustare le creazioni gastronomiche di diversi chef stellati tra le note de L’Orchestrina di Molto Agevole, un progetto di recupero filologico delle più importanti musiche di liscio d’autore nato da un’idea di Enrico Gabrielli (Afterhours e P.J Harvej tra le sue collaborazioni più importanti) con l’aiuto e il supporto della famiglia Casadei.